Centro d'Eccellenza Convenzionato con il SSN

Ecografia Mammaria

L’Ecografia Mammaria è l’esame della mammella che viene effettuato con sonde ad ultrasuoni. Il nostro Centro è dotato di apparecchiatura ecografica digitale di ultima generazione Philips con sonda dedicata ad alta frequenza (18 MHz) specifica per lo studio dei tessuti mammari.

L’esame è di semplice esecuzione, non doloroso e non invasivo: si cosparge la cute di gel, si studiano su uno schermo le immagini ottenute esplorando sistematicamente i vari quadranti mammari con la sonda, secondo diverse angolazioni ed esercitando pressioni differenti.

È fondamentale per la diagnosi del tumore mammario nelle donne giovani, ma anche per verificare la presenza di patologie infiammatorie (mastiti, ascessi), e di alterazioni eco strutturali dei linfonodi dei cavi ascellari. È particolarmente utile nella caratterizzazione delle lesioni benigne, come cisti e fibroadenomi. Nella donna di età inferiore ai 40 anni l’ecografia viene eseguita come indagine di prima scelta qualora ci si trovi di fronte alla presenza di un segno clinico.

È bene ricordare che i vari esami diagnostici anche se ripetuti non possono evitare la comparsa del tumore della mammella ma ne rendono possibile la loro identificazione nelle fasi più precoci. È quindi essenziale rispettare i giusti tempi di controllo con esame completo (clinico-mammografico-ecografico) annuale.

La visita senologica

La visita senologica è il primo momento della Prevenzione dedicata alla donna e consiste nella raccolta dei dati anamnestici da parte del medico senologo che sottoporrà diverse domande alla paziente con l’obiettivo di raccogliere quante più informazioni possibili sulla sua storia clinica e le sue abitudini, come fumo di sigaretta, consumo di alcol, attività fisica oppure sedentarietà, eventuali patologie pregresse, presenza di casi di tumori al seno in famiglia, età del primo ciclo mestruale e/o dell’inizio della menopausa, gravidanze, terapie ormonali eventualmente eseguite, assunzione di farmaci.